Biografia

Nato a Pavia nel 1958, Mario Melazzini si laurea in Medicina e Chirurgia nel 1985 presso l’Università degli Studi di Pavia, svolgendo attività di tirocinio pratico ospedaliero presso la Clinica Medica II del Policlinico San Matteo. Completa la sua formazione con una specializzazione in Ematologia Generale Clinica e Laboratorio (1985 – 1988) e conseguendo una borsa di studio per attività di ricerca e assistenziale presso la Clinica Medica II del San Matteo di Pavia e presso l’Unità Oncoematologica.

Mario Melazzini

Dal 1988 al 1993 lavora come medico convenzionato per l’esercizio della Medicina Generale presso l’ambito territoriale di Dorno – Pieve – Albignola – Scaldasole – Valeggio. Nel 1995 arriva il primo incarico per la Fondazione Salvatore Maugeri I.R.C.C.S. presso il Servizio di Medicina del Lavoro di Veruno. Pochi anni dopo viene nominato Primario con attività di organizzazione, coordinamento e gestione. In seguito, assume la carica di Dirigente Responsabile, ruolo che ricoprirà dal 1999 al 2002 presso l’Unità di coordinamento centrale di Medicina del lavoro – Centro Medico di Pavia – Via Maugeri.

Mario Melazzini

Nel 2003 gli viene diagnostica la Sclerosi Laterale Amiotrofica. In quello stesso anno arriva la nomina a Dirigente responsabile di ruolo prima presso l’U.O. di Oncologia II°, per passare nel 2007 all’U.O. di Oncologia I°. Contemporaneamente, diventa Direttore Scientifico del Centro Clinico Nemo (Centro per la diagnosi e la cura delle malattie neuromuscolari) e Presidente nazionale dell’Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica – Aisla Onlus. Mario Melazzini è stato anche Presidente di Arisla, Fondazione Italiana di Ricerca per la Sclerosi Laterale Amiotrofica (2007 – 2016) e Segretario Nazionale FISH – Federazione Italiana per il Superamento dell’handicap (2007 – 2012). Ha lavorato, inoltre, come Direttore della S.C. Continuità assistenziale ospedale-territorio Azienda Ospedaliera – Ospedale Niguarda Ca’ Granda Milano.

Dal 2009 al 2011 è Direttore del Centro medico di Milano della Fondazione Maugeri, oltre ad assumere il ruolo di Coordinatore della programmazione sanitaria malattie neurodegenerative e neuromuscolari presso la Sovraintendenza Sanitaria della Clinica del Lavoro e della Riabilitazione di Pavia.

In quegli anni passa attraverso una serie di importanti esperienze nella Pubblica Amministrazione. Nella prima metà del 2012 fa parte dello staff della Direzione Generale Sanità della Regione Lombardia, per poi diventare Dirigente responsabile della Programmazione Sanitaria e Sviluppo Piani. Nello stesso anno arriva la nomina ad Assessore alla Sanità e più tardi quella ad Assessore alle Attività produttive, ricerca e innovazione. Infine, nel 2015 diventa Assessore all’Università, Ricerca e Open Innovation.

Membro del Comitato Tecnico Sanitario del Ministero della Salute e Presidente della Commissione per la Ricerca Sanitaria del Ministero della Salute, Sezione C, è stato anche Coordinatore e Responsabile Scientifico del Gruppo di Approfondimento Tecnico per le Politiche per le Persone con Disabilità, della Regione Lombardia.

Nel gennaio 2016 viene nominato alla Presidenza del Consiglio di Amministrazione di AIFA – Agenzia Italiana del Farmaco, della quale diviene Direttore Generale a partire dal 17 novembre 2016. Nello stesso periodo consegue un Master di secondo livello in Economia e Management della sanità presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata.

Attualmente, Mario Melazzini è Amministratore Delegato di ICS – Istituti Clinici Scientifici Maugeri Spa, per cui ricopre anche la carica di Direttore Generale degli Istituti di Pavia e quella di Direttore Scientifico. Dal 2019 è anche componente del Consiglio di Amministrazione del CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche. Fa parte del Management Board dell’EMA (European Medicine Agency), oltre ad essere membro del Committee for Medical Products for Human Use.

Nel 2017 è stato insignito con l’onorificenza di Commendatore dell’Ordine “Al Merito della Repubblica Italiana”. Durante la sua carriera è stato vincitore di numerosi premi, tra i quali la Medaglia d’oro di Benemerenza Civica Ambrogino d’Oro del Comune di Milano e il Paul Harris Fellow della Fondazione Rotary. Molte, infine, le esperienze come docente presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Pavia: professore della Scuola di Specializzazione in Medicina del Lavoro, del corso “The disabled person” e infine dei Seminari didattici per gli studenti del corso di medicina Harvey dal titolo “La persona disabile” e “Il paziente disabile”. È autore di diversi libri legati alla sua esperienza in qualità di medico e paziente.